Checkin:
Notti: Persone: Prenota ora

Escursione Gran Tour delle Dolomiti

san martino di castrozza hotel cimone 00004 1224x507 - Escursione Gran Tour delle Dolomiti

1° Giorno: Partenza dalle località di provenienza e pranzo libero lungo il percorso. Arrivo nel pomeriggio, sistemazione nelle camere riservate. Cocktail di benvenuto. Cena e pernottamento.

2° Giorno: Prima colazione insieme in hotel e massimo alle 8 partenza per il “Gran Tour delle Dolomiti” durante il quale si vedranno alcune tra le più belle e famose località dolomitiche: Passo Rolle (9Km), la zona presenta formazioni rocciose di ineguagliabile spettacolo, stupendi laghi, piste da sci, boschi ricchi di fauna, valli e piccoli centri abitati fedeli alle tradizioni montane di un tempo. Luoghi dove le cose semplici, i sapori e i profumi sono intatti ed emozionanti. Rientro in hotel per pranzo. partenza alla volta del Parco di Paneveggio con visita guidata alla Villa Welsperg (7Km) è un complesso di tre edifici, la villa vera e propria, la chiesetta e il fienile, circondati, anzi immersi in un giardino, ai bordi di un grande prato-pascolo che, nella parte più bassa sfuma in una piccola ma interessante torbiera. Come tema conduttore del Centro Visitatori è stato scelto l’ambiente acquatico di montagna e, come animale-simbolo, il gambero d’acqua dolce. Rientro in hotel nel pomeriggio. Cena e serata danzante. Pernottamento.

3° Giorno:  Colazione insieme. Alle 8 partenza alla volta di Canazei. Canazei e` situata a nord-est della provincia, sulle Dolomiti, nella Val di Fassa, e comprende nel proprio territorio il torrente Avisio e il torrente Anermort, nella cui convergenza sorge l’abitato, ai piedi del Gran Vernèl alle cui spalle si trovano le imponenti Punta Penia e Punta Rocca, cime della Marmolada. Pranzo al Ristorante . Nel pomeriggio rientro in Hotel. Cena e  Pernottamento.

4° Giorno:  Colazione insieme. Alle 8 partenza alla visita Fiera di Primiero (14Km) questo piccolo borgo si trova a circa 745 metri sopra il livello del mare. Le sue origine risalgono intorno all’anno 1400 quando la Valle di Primiero era feudo della famiglia Welsperg e parte dell’Impero Austriaco. Dopo essere stata sotto il dominio austriaco, Primiero conobbe uno straordinario sviluppo economico e un notevole incremento demografico avvenuto anche grazie alle numerose miniere di rame, argento e ferro. Rientro in hotel per pranzo. Pomeriggio libero.(sono consigliate la passeggiate per le Malghe) informazioni in hotel.Cena e pernottamento.

5° Giorno: Prima colazione insieme in hotel e massimo alle 8 partenza per Predazzo (29Km) e Cavalese (13Km) i due centri più importanti della Val di Fiemme. Si tratta di conoscere un importante snodo viario tra le valli di Fiemme e Fassa e la zona del Primiero. In questi luoghi i partecipanti avranno la possibilità di fare incursione libera nelle principali strade di questi emotivi posti delle Dolomiti. Rientro in hotel per pranzo. Pomeriggio libero di relax. Cena e pernottamento.

6° Giorno: Colazione insieme. Mattina relax e possibilità di passeggiate per le Malghe. Pranzo in hotel. Pomeriggio a discrezione dei partecipanti. Cena e pernottamento.

7° Giorno: Prima colazione in hotel e visita libera del centro cittadino.Pranzo in hotel. Pomeriggio libero .Cena dell’arrivederci e serata danzante con ricca degustazione di grappe trentine. Pernottamento.

8°Giorno: Prima colazione in hotel e partenza per il rientro

Prenota ora

ORGANIZZAZIONE TECNICA:   HOTEL CIMONE   San Martino di Castrozza

Chiama
Prenota